DALLA VALLE D'AOSTA

(Valle di Gressoney)

Segnavia 11

Partenza: Gressoney S. Jean (1385 metri)

Arrivo: Rifugio Sottile (2480 metri)
Dislivello: 1100 metri
Tempo di percorrenza: 3h 

Difficoltà: E

A5 uscita Pont St. Martin. Seguire le indicazioni per la Valle di Gressoney e risalire la regionale che collega Pont S. Martin a Staffal sino a poco dopo il km 26 dove si svolta a sinistra (indicazione marrone per Castel Savoia) e subito a destra nella strada che costeggia il Lys (numerosi posti auto). 

 

Arrivati a Gressoney Saint Jean (quota 1385), superare il piazzale degli impianti sciistici del Weissmatten, il palazzetto dello sport e alle prime case in località Valdobbia (m 1380) un cartello indicatore segnala verso destra la partenza del sentiero n. 11 per il Colle di Valdobbia.

 

Iniziare a salire per il sentiero n°11 che sale fra le case in direzione del bosco. Giunti nel bosco il sentiero inizierà ad impennarsi ripido con continue inversioni. Ad un bivio, si lascia la diramazione di destra e si continua a sinistra. All'uscita dalla fascia di bosco il sentiero risale un canalone erboso e si porta sulla spalla di sinistra ove si gode un'ottima visuale di Gressoney-Saint-Jean. Al termine del canalone la pendenza si attenua e si transita accanto ai ruderi di alcuni casolari. Successivamente si attraversa un'altra fascia di bosco oltre la quale si tocca l'alpeggio Cialfrezzo (Tschalvrétzò) di sotto, verso quota 1900 metri, all’altezza delle baite, qui il vallone si apre e s’inizia ad intravedere la meta del Colle Valdobbia e dell’Ospizio Sottile. Si continua, sempre sul sentiero, sino ad incontrare un torrente che si attraversa su un ponticello in legno. Immediatamente dopo si riprende la salita costeggiando il corso d'acqua per portarsi su un breve ripiano dove si incontra un bivio. Proseguendo a sinistra si giunge all'alpe Cialfrezzo di sopra, lì il sentiero transita a sinistra dell'alpeggio poi raggiunge un successivo breve pianoro. La parte finale della salita ritorna ripida, anche se il sentiero con ampi tornanti semplifica l'ascesa. Arrivati al Passo di Valdobbia si trova il Rifugio Ospizio Sottile (quota 2480) che fa parte della storia Walser.

 

  • Black Icon Instagram

P.Iva:11146830960 Cell: +39-3284754869 Simone  Mail: rifugiosottile@gmail.com  PEC:rifugiosottile@pec.it Sede: Riva Valdobbia (VC), Piemonte, Italia